Scomparsi due contrabbandieri ad Afragola, si ipotizza un caso di “lupara bianca”

06 febbraio 2017

AFRAGOLA (NA) - Doppia ipotesi di "lupara bianca", vale a dire uccisi e fatti sparire, nell'area nord di Napoli, dove da giorni si è alla ricerca di due uomini: un 43enne di Casoria e un 53enne di Mugnano di Napoli, entrambi già noti alle forze dell’ordine in quanto ritenuti dei veri e propri ras del contrabbando di sigarette su larga scala.

Dalle indagini dei carabinieri i due sono stati visti l'ultima volta insieme nel rione Salicelle ad Afragola lo scorso 31 gennaio. Da allora non si hanno più notizie.

Come riporta Il Mattino il giorno seguente è stata denunciata la scomparsa dei due da parte dei familiari, cosa molto sospetta e che ha messo in allarme gli inquirenti, perché ritenuta fuori dagli schemi abituali delle famiglie di persone già note alle forze dell’ordine.

Intanto continuano le indagini da parte dei militari  che ipotizzano che la loro scomparsa non sia stata volontaria, e che invece i due contrabbandieri sono stati uccisi e fatti sparire.

© Riproduzione riservata