Martedi 24 aprile 2018 03:16

«Hai la pelliccia? Non mangi la pizza», l’iniziativa di Sorbillo in difesa dei diritti degli animali

06 febbraio 2017



NAPOLI - «Hai la pelliccia? Non mangi la pizza». E' questa l'iniziativa del pizzaiolo Gino Sorbillo a sostegno dei diritti degli animali. A comunicarlo il consigliere campano dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli della trasmissione "La radiazza" che hanno raccontato: «Nella pizzeria di Sorbillo, in via Tribunali, non sarà permesso l'ingresso a chi indossa la pelliccia perché è un capo che dimostra, platealmente, la violenza gratuita con cui vengono trattati gli animali che addirittura vengono uccisi per poter creare abiti non certo indispensabili».

«Fortunatamente - hanno aggiunto Borrelli e Simioli - la maggiore sensibilità verso i diritti degli animali ha portato a una drastica riduzione dell'uso delle pellicce, ma sono ancora tante le persone che le usano e, quindi, ben vengano iniziative come questa se servono a ridurre ulteriormente la vendita e l'acquisto di capi ormai fuori dal tempo».

Da quanto accertato, la stragrande maggioranza dei clienti di Sorbillo, quasi tutti praticamente, hanno dimostrato di apprezzare l'iniziativa.

© Riproduzione riservata