Domenica 22 ottobre 2017 08:34

Napoli, doppio furto con “spaccata” a due passi da Palazzo San Giacomo

06 marzo 2017



NAPOLI - Nuovo furto con la tecnica della "spaccata". Vetrine in frantumi, ladri nel locale e incasso razziato. È accaduto la scorsa notte ad un pub e un negozio di tabacchi in pieno centro a Napoli, a due passi da Palazzo San Giacomo. Un'area che, sulla carta, dovrebbe essere controllata con la massima attenzione dalle forze dell'ordine. I malviventi, invece, sono riusciti nel loro proposito, portando a termine una nuova notte di raid. Oramai, a San Ferdinando, i furti con la rottura delle vetrine sono diventati una amara consuetudine. È notizia di poche settimane fa la razzia di un ristorante giapponese ai piedi dei Quartieri Spagnoli e di un esercizio commerciale di via Chiaia.

«Pensavo che il mio negozio fosse immune»

«Pensavo che qui accanto al Municipio il mio tabacchi fosse immune da atti del genere - dice Gennaro, titolare di uno dei due esercizi colpiti, a Il Mattino - ma a quanto pare non è così. Ci sono in giro telecamere che se funzionano avranno registrato quanto accaduto all'una di notte. Certo, per portare questo masso, ci vogliono almeno due persone ed è inverosimile che nessuno, ripeto nell'area del Comune, li abbia fermati».

© Riproduzione riservata