Giovedi 23 novembre 2017 14:10

Marano, sigarette di contrabbando in blocchi di cemento

06 marzo 2017



NAPOLI - Sigarette di contrabbando occultate all’interno di blocchi di calcestruzzo alleggerito. La scoperta è stata compiuta dagli uomini della Guardia di Finanza di Pozzuoli all'interno di un capannone ubicato nella zona industriale di Marano. Le Fiamme Gialle, durante un servizio di perlustrazione notturna, si sono introdotte nello stabile, di circa 600 metri quadri, rinvenendo un automezzo che, dal successivo controllo, è risultato carico di sigarette.

Gli ulteriori controlli hanno permesso ai militari di scovare altre "bionde" nei blocchi cavi di cemento e in altri automezzi,  già pronti per effettuare la distribuzione al dettaglio della merce. Complessivamente, sono stati sequestrati 2.270 chilogrammi di tabacchi lavorati, pronti per essere immessi nel commercio illecito, dal valore stimato di oltre 350.000,00 euro. Due responsabili, l’autista del tir ed il gestore del deposito, sono stati arrestati. Sono stati sottoposti a sequestro, inoltre, sette automezzi di cui uno modificato strutturalmente con la creazione di un “doppio fondo”, due carrelli elevatori e il capannone.

© Riproduzione riservata