Follia all’ospedale di Pozzuoli, stanco dell’attesa aggredisce medico e guardia giurata




POZZUOLI (NA) - Tenta di sottrarre la pistola ad una guardia giurata per minacciare i medici mentre è in sala d'attesa con la propria compagna. Sembra una scena inverosimile ma è esattamente quello che è accaduto questo pomeriggio all'ospedale Santa Maria delle Grazie, a Pozzuoli, dove un uomo di 40 anni, stanco di aspettare il turno della compagna, in attesa di una visita medica, ha deciso di aggredire alle spalle una guardia, colpendola alla testa, e tentando invano di sottrarle la pistola. Ma non gli è bastato, dopo il gesto inconsulto l'uomo ha anche malmenato un medico, facendo intervenire una seconda guardia che, con l'aiuto di diversi infermieri, è riuscita a bloccare il folle e ad allontanarlo dalla corsia. Quello che è successo all'ospedale di Santa Maria delle Grazie va contestualizzato nel forte disagio che il presidio ospedaliero, e in particolare gli infermieri e i medici del pronto soccorso, stanno vivendo in questi giorni a causa di alcuni lavori di ristrutturazione della struttura, che impediscono il normale svolgimento del servizio. ©Riproduzione riservata