Domenica 22 ottobre 2017 01:07

17enne sequestrata ritrovata a bordo di un aereo a Capodichino: denunciato un uomo




NAPOLI - Gli agenti della Polizia di Frontiera sono intervenuti a bordo di un aereo diretto a Malta, fermo per lo scalo a Capodichino, in seguito alla segnalazione del comandante. Quest'ultimo aveva infatti notato una giovane id 17 anni, in compagnia di un uomo più grande, in preda ad una crisi di pianto. Una volta a bordo i poliziotti hanno accertato che la ragazza è sentimentalmente legata all'uomo, che ha il doppio dei suoi anni. Questi, però, l'aveva letteralmente sequestrata, impedendole di muoversi liberamente e vietandole di telefonare e mettersi in contatto con familiari e conoscenti. Una volta compresa la situazione, la minorenne è stata presa in custodia dagli agenti ed è stata fatta salire su un aereo che l'ha riportata in Inghilterra dalla sua famiglia che nel frattempo, messa al corrente della situazione da un amico della ragazzina, aveva allertato l'ufficio Immigrazione di Londra e la Polizia di Frontiera di Napoli-Capodichino. L'uomo, denunciato per stalking e sequestro di persona, dopo gli accertamenti si è invece messo in viaggio alla volta del Molise, dove verrà ospitato da alcuni parenti. © Riproduzione riservata