Tragedia a Cicciano, 45enne muore in seguito a una lite con i vicini di casa: quattro persone denunciate




CICCIANO (NA) - Un uomo di 45 anni è morto al culmine di una lite, scoppiata per futili motivi, con alcuni vicini di casa. E' accaduto ieri a Cicciano, in provincia di Napoli, nel rione Iacp. La vittima, che aveva avuto un alterco con degli inquilini per le classiche questioni di vicinato, ha avuto un arresto cardiocircolatorio - poi risultato fatale - dopo aver fatto ritorno nel suo appartamento. Le persone coinvolte nella lite sono state identificate e denunciate: si tratta di un uomo e tre giovani donne di età compresa tra i 24 e i 32 anni, ritenuti responsabili di concorso in omicidio preterintenzionale. © Riproduzione riservata