Martedi 12 dicembre 2017 07:30

Sant’Anastasia. Maltrattava i suoi cani, 53enne denunciato




SANT'ANASTASIA - La polizia municipale locale, guidata dal maggiore Fabrizio Palladino, dopo alcune segnalazioni ha controllato un terreno in via Largo Donna Regina assistendo ad una scena orrenda. Due cani legati con catene dei quali uno malato e denutrito e l'altro morto. Il comandante Palladino ha raccontato come «gli agenti hanno trovato un cane morto e l'altro disperato, legato a una catena di circa due metri che si era incastrata in un carrello, lasciando poca libertà di movimento all'animale. Nelle vicinanze non c'era a disposizione né cibo né acqua. I cani erano magri, sporchi ed in condizioni igieniche precarie». Sul luogo è intervenuto anche il medico veterinario dell'Asl che ha soccorso il cane vivo e lo ha affidato al canile del comune di Sant'Anastasia. Il proprietario del terreno, un 53enne del luogo, è stato denunciato per maltrattamento di animali aggravato dalla morte di uno degli animali © Riproduzione riservata