Lunedi 20 novembre 2017 08:44

Aggredisce la moglie e la minaccia con un machete: in manette uomo di 69 anni




NAPOLI - Una bruttissima storia di violenza domestica è emersa questo pomeriggio a Napoli, quando i carabinieri della stazione di Bagnoli sono intervenuti con urgenza in seguito ad una comunicazione che segnalava un uomo intento a minacciare la propria moglie con un machete. I militari sono prontamente intervenuti ed hanno bloccato e disarmato l'aggressore. Il fatto si è verificato alla periferia occidentale della città, per la precisione in via Agnano agli Astroni. L'uomo, di 69 anni, è stato immediatamente arrestato e trasferito al carcere di Poggioreale, con l'accusa di atti persecutori, maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di arma bianca. Secondo quanto si apprende, non è la prima volta che il 69enne si rende protagonista di un atto del genere: dopo l'intervento dei carabinieri, la donna vittima dell'aggressione si sarebbe infatti decisa a denunciare i numerosi episodi di violenza subiti nel corso degli anni. © Riproduzione riservata