Nascondeva la droga all’interno dell’aspirapolvere: arrestato 31enne ad Acerra




ACERRA (NA) - Aveva allestito una piazza di spaccio all'interno della sua abitazione, architettando un abile stratagemma per eludere i controlli delle forze dell'ordine: così un 31enne di Acerra, in provincia di Napoli, nascondeva la marijuana nell'aspirapolvere. Il nascondiglio è stato però scoperto dagli agenti della polizia di Stato, che nel corso di una perquisizione (l'uomo si trovava ai domiciliari) hanno ritrovato le dosi di stupefacenti, pronte ad essere smerciate, all'interno dell'elettrodomestico. I militari, inoltre, hanno rinvenuto anche una coppia di ricetrasmettitori, che consentivano all'uomo di essere avvisato dell'arrivo della Polizia. Il 31enne è stato arrestato dunque con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. © Riproduzione Riservata