Giovedi 23 novembre 2017 21:30

28enne litiga con la fidanzata e si lancia sugli scogli: vivo per miracolo




TORRE DEL GRECO  (NA) - Choc a Torre del Greco, dove un giovane di 28 anni si è lanciato dagli scogli delle Mortelle in seguito a un litigio con la fidanzata. E' accaduto questa mattina, verso le 11. A dare l'allarme sono stati residenti e passanti, che hanno assistito alla scena: immediato l'intervento degli uomini della Capitaneria di Porto, che hanno raggiunto la scogliera dove il ragazzo si è lanciato via mare, a bordo di un gommone. Non appena avvistato il giovane, seduto sulle rocce, uno dei militari non ha esitato a tuffarsi e lo ha raggiunto a nuoto. Il 28enne era in evidente stato confusionale, completamente bagnato e con due profonde ferite all'anca e alla testa. Caricato sul gommone, è stato fatto salire su un'ambulanza che lo ha poi trasferito in ospedale, dove al momento è ricoverato sotto osservazione. © Riproduzione riservata