Venerdi 22 settembre 2017 20:53

Incidente Monte di Procida, auto giù nel burrone per colpa dell’alta velocità




MONTE DI PROCIDA (NA) - Continuano le indagini sul terribile incidente di ieri a Monte di Procida in via Panoramica che ha visto precipitare giù dal burrone una Toyota Yaris con a bordo due amiche 20enni: una morta sul colpo, la conducente dell'auto, e l'altra gravemente ricoverata all'ospedale Santa Maria delle Grazie a Pozzuoli. Le sue condizioni restano stabili, seppur critiche, avendo subito lo schiacciamento di polmoni e fegato ed alcune frattue. A determinare l'impatto contro la ringhiera di protezione nessun ostacolo improvviso da evitare, bensì l'alta velocità, troppo elevata per quel tipo di strada che ha reso ingovernabile il veicolo una volta urtato contro un massetto che avrebbe fatto perdere l'aderenza degli pneumatici con l'asfalto causando la tragedia. © Riproduzione riservata