Melito. Tragedia sulla circumvallazione esterna, scooter investe e uccide un passante




MELITO - Ancora una tragedia sulla circumvallazione esterna di Napoli. Un uomo di 40 anni, di nazionalità bulgara, è morto dopo essere stato travolto da un centauro all'altezza della rotonda di Melito. L'investitore è un giovane di Casoria che rincasava dopo una giornata di lavoro. Per lui è scattata la denuncia per omicidio stradale. Il giovane, secondo quanto riferisce Teleclubitalia, ha dichiarato ai Carabinieri di non aver visto che la vittima stava per attraversare la strada, complice la scarsa illuminazione pubblica e i vestiti di colore scuro che l'investito indossava al momento del tragico impatto. Vicino al cadavere i soccorritori hanno trovato un borsone carico di alimenti e indumenti, ciò ha portato gli investigatori ad ipotizzare che si tratti di una persona senza fissa dimora. La salma è stata trasferita presso il Policlinico di Napoli per gli esami autoptici.

© Riproduzione riservata