Tromba d’aria su Frattaminore, travolti alberi ed edifici: paura tra i residenti
Una tromba d'aria si è abbattuta, intorno a mezzogiorno, su alcuni comuni dell'area settentrionale di Napoli. Non ci sono stati feriti, ma tanta paura per i residenti.




FRATTAMINORE - Una tromba d'aria si è abbattuta quest'oggi su alcuni comuni dell'area Nord di Napoli.  Frattaminore, Frattamaggiore, Cesa, Orta di Atella, Sant'Antino, Casoria e Arzano sono stati interessati, con diversa intensità, dall'evento meteorologico, verificatosi in mattinata. L'area più colpita è quella delle centralissime piazza San Maurizio e via Liguori a Frattaminore. La tromba d'aria si è generata a Sud, lungo via Giovanni XXIII, dirigendosi poi verso il centro della cittadina. Il vortice d'aria è durato non più di cinque minuti, ma ha generato timore e apprensione tra i residenti. Il traffico è andato in tilt, la Polizia Municipale ha così deciso di chiudere alcune arterie alla circolazione in modo da favorire il passaggio dei mezzi di soccorso dei Vigili del Fuoco. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma molte abitazioni hanno subito il danneggiamento di parti esterne. Danni anche a cartellonistica pubblicitaria e automobili. Alcuni alberi sono stati divelti della furia degli elementi con i rami che sono rovinati sul manto stradale.

 

© Riproduzione riservata