Venerdi 24 novembre 2017 19:38

Napoli. Squilla il cellulare, la Polizia scopre due rapinatori

08 marzo 2017



Un 19enne di Casoria e un 27enne di Pomigliano d'Arco sono stati fermati ieri sera dagli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale in quanto indiziati del reato di rapina in concorso.

Alle 20.10 in via Porta Nolana, nel corso di un controllo effettuato a bordo di un’auto che poco prima aveva provato ad allontanarsi a velocità sostenuta, gli agenti hanno risposto ad un telefonino che squillava con insistenza. Hanno così scoperto che lo smartphone era stato rubato poco prima ad un ragazzino di San Giorgio a Cremano: la chiamata era stata inoltrata dal padre del giovane. Portati in Questura, i ladri sono stati riconosciuti dalla vittima e trasferiti nel carcere di Poggioreale.

© Riproduzione riservata