Mercoledi 16 agosto 2017 19:29

Dolce e Gabbana scelgono Napoli, a luglio diventerà la capitale della moda




NAPOLI - La metropoli più controversa, dove i ritmi e i costumi popolari si fondono con l'eleganza gentilizia, ha fatto innamorare Dolce e Gabbana. Napoli, terra barocca e minimale, decadente e maestosa. Un ossimoro che da millenni affascina gli artisti e non ha lasciato indifferente i due stilisti. La coppia più longeva della moda italiana è stata ieri in città per un servizio fotografico. Nello scenario dei decumani, hanno fatto posare i modelli per la prossima campagna pubblicitaria. Divertiti per l'atmosfera, hanno coinvolto nel servizio una donna del popolo che, dinanzi all'obiettivo, ha intonato le canzoni del neomelodico Alessio. I due simboli si sono concessi anche alcune tappe di piacere. Hanno visitato la bottega del maestro presepiale Genny Di Virgilio, che li ha riprodotti in versione statuetta. Non è mancata, inoltre, una gustosa pizza da Gino Sorbillo. Ma il pezzo forte del 2016 targato Napoli deve ancora venire. Dopo lo shooting di ieri e lo spot diffuso ad inizio anno, ci sarà un evento destinato a restare nella storia della casa di moda milanese. Dolce e Gabbana torneranno in città in estate per una tre giorni che, dal 7 al 10 luglio, li vedrà assoluti protagonisti della vita cittadina. Già prenotate 500 camere negli alberghi più lussuosi per trasferire l'entourage all'ombra del Vesuvio. Napoli, in quei giorni, sarà lo sfondo di una serie di sfilate. Luoghi senza tempo come Castel dell'Ovo, Spaccanapoli e Posillipo, faranno da cornice al passaggio delle modelle abbigliate con i capi disegnati dai due stilisti. Il tutto culminerà, la sera del 10 luglio, in una cena galà da 400 invitati sulla spiaggia di Palazzo Donn'Anna. L'evento vedrà la partecipazione di vip e personaggi dell'alta moda internazionale. Ma non è l'unico punto degno di nota del programma. Lo scorcio d'estate napoletana di Dolce e Gabbana sarà caratterizzati da una serie di eventi collaterali, come pranzi, aperitivi e visite guidate. Per un mese, inoltre, la città ospiterà un temporary store del brand. La madrina della tre giorni? Sofia Loren. E non potrebbe essere altrimenti. © Riproduzione riservata