Lunedi 20 novembre 2017 12:25

Orrore a Mergellina, ragazzini scoprono cadavere tra gli scogli

08 aprile 2017



NAPOLI - Il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato questa sera tra gli scogli di Mergellina, precisamente nello specchio d'acqua antistante la Colonna spezzata. A fare la macabra scoperta alcuni ragazzini, che hanno immediatamente lanciato l'allarme al 118. Poco dopo sono intervenuti gli uomini del nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Napoli, che hanno recuperato il cadavere e lo hanno trasportato all'obitorio dell'ospedale Loreto Mare.

La vittima

Si tratta di un uomo di 76 anni originario di Portici, che abitualmente si recava su quegli scogli per pescare e che oggi non era rincasato all'ora di pranzo. Preoccupati dal mancato rientro, i familiari ne avevano denunciato la scomparsa alle forze dell'ordine . Poi, in serata, il drammatico epilogo.

© Riproduzione riservata