Giovedi 21 settembre 2017 12:27

Operaio muore d’infarto, tragedia nel cantiere della metropolitana di piazza Garibaldi




NAPOLI - Tragedia nel cantiere della metropolitana di piazza Garibaldi dove, questa mattina, un'operaio di 56 anni è morto a causa di un'infarto. L'uomo si trovava al piano meno uno della stazione centrale quando ha avvertito un forte dolore al petto attirando l'attenzione dei colleghi tra i quali era presente anche il figlio.

Il 56enne è morto poco dopo nonostante fosse giunta sul posto un'ambulanza del 118, i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto gli agenti della polizia ferroviaria che hanno accertato come la morte sia da ricondurre esclusivamente a cause naturali.

© Riproduzione riservata