Sabato 25 novembre 2017 06:33

Napoli, Forum delle Marine europee: «Migranti nelle mani di schiavisti»




NAPOLI - «La seconda fonte di ingresso criminale di moneta, dopo il traffico di droga, è il traffico di migranti». Lo ha dichiarato il capo di stato maggiore della Difesa, Claudio Graziano, intervenendo quest'oggi al Chens, forum internazionale al quale partecipano i capi di 26 Marine europee. All'indomani dello sbarco di quasi 600 migranti nella Regione, il generale ha posto l'accento sul business nato negli ultimi tempi attorno all'emergenza immigrazione, e sulla necessità di un intervento congiunto da parte dei paesi ospitanti. «Esiste certamente un pericolo da fronteggiare che non è quello degli emigranti, che sono poveri sfruttati che vanno sicuramente aiutati – ha proseguito il generale – ma è quello del traffico criminale, degli schiavisti e del flusso di denaro connesso al traffico di migranti». Il forum tenutosi a Napoli è stato un'occasione per confrontarsi e per mettere a punto un piano strategico in grado di far fronte ad un'emergenza umanitaria che nel tempo ha attirato a sè una vera e propria organizzazione criminale dedita al traffico di immigrati. «Oggi ci sono nuove sfide che si aggiungono a quelle vecchie e occorre studiare nuove misure – ha chiosato Graziano – Da questo forum può nascere qualcosa di essenziale». © Riproduzione riservata