Giovedi 21 settembre 2017 01:47

Napoli, rapinatori minorenni intrappolati in negozio: arrestati




NAPOLI - Si improvvisano rapinatori tentando di mettere a segno un colpo all'interno di un negozio alla periferia est di Napoli, ma vengono scoperti dai carabinieri della stazione di Barra e vengono arrestati. Questa la storia di tre diciassettenni dei quali due con casco calzato e pistola in pugno hanno fatto irruzione nel negozio, mentre un terzo aspettava fuori facendo da palo. Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso i due soggetti spingersi fin dietro alla cassa, ma dopo pochi secondi ecco che si vede una donna sgattaiolare fuori dall'esercizio chiudendo dall'esterno la porta di ingresso intrappolando i baby rapinatori che iniziano a battere con la pistola contro il vetro della porta e a tirare con forza le maniglie nel tentativo di aprire e fuggire. Tutto inutile dal momento che, una volta riusciti ugualmente a scappare, sono stati immediatamente bloccati dai carabinieri che hanno identificato i tre minorenni, li hanno arrestati e recuperato e restituito ai proprietari il bottino rubato. © Riproduzione riservata