Martedi 22 agosto 2017 16:42

Sicurezza a Napoli, in città il nuovo capo della polizia: summit con i questori della Campania




NAPOLI - E' arrivato stamani in Questura a Napoli il nuovo capo della polizia, Franco Gabrielli, che sta presiedendo ad una riunione di "natura tecnica" alla quale partecipano i questori delle cinque province, i responsabili degli uffici territoriali delle diverse settori (come polizia postale e scientifica). Come comunicato da fonti della Questura «La Campania è la prima regione scelta da Gabrielli per un’analisi delle diverse realtà territoriali».

L’incontro di Gabrielli, già in programma da alcuni giorni, si sta svolgendo a poche ore dal duplice omicidio avvenuto ieri nel quartiere Ponticelli nel quale sono stati uccisi due giovani. A cadere sotto il fuoco di sicari un ragazzo di 24 anni, ritenuto elemento di vertice dei cosiddetti Barbudos (un gruppo criminale del centro storico che si caratterizza per le barbe folte e dal look un po’ particolare), e un ragazzo incensurato di 19 anni. «L'offensiva della camorra a Napoli non è solo un problema militare - ha detto Gabrielli - ma alla base ci sono anche questioni di carattere culturale. Napoli - continua - da tempo vive questa situazione per la quale credo che esista un sistema di sicurezza all'altezza. A cominciare dalla polizia, suoi uomini e le sue donne che hanno non solo la mia solidarietà ma la mia totale ed assoluta fiducia». © Riproduzione riservata