Mercoledi 20 settembre 2017 11:05

Si masturba in spiaggia davanti ai bambini, 48enne arrestato in spiaggia a Gaeta




GAETA - Vergogna in spiaggia. Un uomo di 48 anni, originario di Napoli e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato a Gaeta. I carabinieri lo hanno colto in flagranza del reato di atti osceni in luogo pubblico a pochi passi da un gruppetto di bambini che giocava sull'arenile. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di venerdì nei pressi della spiaggia dell’Arenauta a Gaeta, e secondo quanto appreso, non si sarebbe trattato di un episodio isolato. Grazie ad una tempestiva attività di indagine e appostamento eseguito dai militari della locale Tenenza di Gaeta, allertati da una serie di segnalazioni, l’uomo è stato prontamente individuato, identificato e arrestato. Un intervento che ha evitato il rischio che la situazione degenerasse. Qualora l'atteggiamento dell'arrestato si fosse ulteriormente protratto, si sarebbe potuto scatenare un vero e proprio linciaggio da parte dei bagnanti. © Riproduzione riservata