Mercoledi 20 settembre 2017 09:38

Rapinarono anziane all’ufficio postale, due arresti a Frattamaggiore
Due uomini sono stati arrestati per una rapina a due anziane avvenuta il 7 gennaio di quest'anno nei pressi dell'ufficio postale di Casandrino.




NAPOLI - Due uomini, F.P. di 28 anni e G. A. di 33 anni, entrambi pregiudicati, sono stati arrestati ieri dagli agenti del Commissariato di Polizia di Frattamaggiore. Sono  destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli Nord. Il 7 gennaio 2016, i due, indossando il casco integrale ed armati di pistola, rapinarono duemila euro a due anziane donne, all’uscita dall’Ufficio Postale di Casandrino. Nella circostanza il più grande della coppia di rapinatori, che era colui armato di pistola, fu ferito da un colpo di arma da fuoco, alla gamba destra, esploso da un poliziotto in pensione, parente delle vittime ed intervenuto nell’immediatezza, dopo aver udito le urla di aiuto delle malcapitate.

Nonostante fosse ferito, riuscì comunque a salire in sella ad uno scooter, la cui targa era stata coperta, condotto dal complice, facendo perdere così le proprie tracce. Le minuziose indagini, condotte dagli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, coordinate dalla Procura di Napoli Nord, hanno consentito di accertare la responsabilità dei due arrestati, consentendo l’emissione della misura cautelare. Per i due si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.

© Riproduzione riservata