Venerdi 18 agosto 2017 16:35

Duplice omicidio a Varcaturo: 44enne uccide moglie e figlia di quattro anni e poi tenta il suicidio




VARCATURO (NA) - Si è consumata tra le mura domestiche, in via Licola Mare, a Varcaturo, nel territorio del comune di Giugliano, il duplice omicidio di moglie e figlia rispettivamente di 30 e 4 anni, uccise entrambe a colpi d'ascia da un ucraino di 44 anni, che ora è ricoverato in stato di fermo all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. L'uomo dopo l'omicidio ha tentato il suicidio con la stessa lama riportando ferite alla gola che si è autoinferto, ma non è in pericolo di vita. Non è ancora chiara la dinamica del delitto nè tantomeno i motivi che hanno portato il 44enne a macchiarsi del duplice omicidio. Sul posto indagano i carabinieri. © Riproduzione riservata