Duplice omicidio a Varcaturo, morto l’uomo che ha ucciso moglie e figlia




GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA) - E' morto il ospedale l'uomo che questa mattina ha ucciso a colpi di ascia la moglie di 30 anni e la figlia di 4 anni a Varcaturo, area balneare del comune di Giugliano. L'omicida, un ucraino di 44 anni, subito dopo aver compiuto la strage aveva provato il suicidio colpendosi alla gola con un coltello. Trasportato all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, dove era ricoverato in stato di fermo, è deceduto poco fa in seguito alle ferite. © Riproduzione riservata