Lunedi 19 febbraio 2018 02:40

Arienzo. Custode chiude visitatori nel cimitero, denunciato dai carabinieri

09 gennaio 2017



CASERTA - Assenteismo e interruzione di pubblico servizio. Sono i reati per cui è stato denunciato dai carabinieri il custode del cimitero comunale di Arienzo. L'uomo ha chiuso i cancelli del cimitero e se n'è andato a casa nonostante la presenza all'interno della struttura di alcune persone. I militari sono intervenuti per liberare i "prigionieri" del custode, un uomo di 66 anni, nonostante fosse mezzogiorno e la chiusura della struttura fosse prevista per le 14. I carabinieri hanno ritrovato l'uomo nella propria abitazione dove si era recato probabilmente per pranzare, senza alcun tipo di autorizzazione.

© Riproduzione riservata