Martedi 12 dicembre 2017 01:55

Napoli, baby gang in azione: 22enne aggredito in via Monteoliveto

09 marzo 2017



NAPOLI - Basta una sigaretta negata per scatenare la furia delle baby gang. Questa notte, intorno alle 3,30, un giovane di 22 anni è stato aggredito da un gruppo di ragazzi in via Monteoliveto, non lontano da piazza del Gesù. La vittima, inizialmente, ha tentato di difendersi dalle provocazioni del branco. La richiesta di un tiro dalla sigaretta, poco altro che un pretesto per far scattare la violenza, poi gli schiaffi e i pugni. Uno degli aggressori ha tentato di rubare il giubbino della vittima. Sul posto, però, è giunta una volante della polizia che stava perlustrando la zona. Una parte degli aggressori è riuscita a fuggire, altri sono stati bloccati dagli agenti, che hanno allertato i soccorsi. Il giovane è stato trasportato al Loreto Mare con una prognosi di dieci giorni per politraumi in tutto il corpo e traumi facciali.

© Riproduzione riservata