Venerdi 24 novembre 2017 23:02

Turista francese dispersa sui monti della Costiera Amalfitana, ritrovata all’alba




MAIORI (SA) - Brutta avventura per una turista francese che si è persa durante un'escursione in Costiera Amalfitana: la donna, che ha 21 anni, è stata trovata all'alba dopo che, per tutta la notte, vigili del fuoco, carabinieri e protezione civile l'hanno cercata nella zona montuosa compresa fra Vietri sul Mare e Maiori, in provincia di Salerno. La donna era partita ieri mattina da un sentiero in località Dragonea, nel Comune di Vietri, con direzione monte Falerzio, quando in tarda serata, resasi conto di non riuscire ad arrivare a destinazione né di tornare indietro, ha lanciato l'sos contattando il 115. I vigili del fuoco, con la centrale operativa dei carabinieri, hanno dato subito inizio alle ricerche. La turista è riuscita ad inviare con il suo cellulare la sua posizione grazie al gps. Dopo ore di difficili ricerche, all'alba, anche grazie a un esperto conoscitore del posto, la giovane è stata individuata, impaurita e scossa, vicino al santuario della Santissima Maria Avvocata, che sovrasta la cittadina di Maiori.