Sabato 18 novembre 2017 12:54

Morso da un topo a Ponticelli mentre buttava l’immondizia




NAPOLI - Come ogni sera, era uscito di casa per buttare la spazzatura. Quando si è avvicinato ai cassonetti, però, un topo è saltato fuori dall'immondizia e lo ha morso alla mano sinistra. E' accaduto a Ponticelli, periferia est di Napoli, dove un giovane di 20 anni è stato vittima dell'insolita aggressione. Il giovane è stato trasportato all'ospedale Loreto Mare dove è stato giudicato guaribile in sette giorni di prognosi. «Il servizio ordinario di spazzamento e ritiro di rifiuti è spesso insufficiente», segnala Anna Cozzino, presidente della municipalità,  a Il Mattino. Nell'area non si può parlare di una vera emergenza topi ma, in molti casi, le condizioni igienico-sanitarie delle strade e delle aree circostanti i cassonetti sono critiche. © Riproduzione riservata