Domenica 19 novembre 2017 01:55

Mozzarella di bufala contraffatta, il gip: «Situazione allarmante»

10 febbraio 2017



CASERTA - Un «quadro allarmante caratterizzato da spregiudicata e sistematica violazione delle norme di settore, poste a tutela della salute pubblica». Così il gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha definito, nell'ordinanza che ha portato all'emissione di dieci provvedimenti cautelari, quanto avvenuto tra le province di Napoli e Caserta in merito alla commercializzazione di mozzarelle Dop contraffatte.

Di fatto il latte di mucca "avariato" veniva trattato con la soda caustica e utilizzato per produrre la mozzarella dop. La pratica illecita, e potenzialmente pericolosa per i consumatori, è quanto scoperto dalla Guardia di Finanza di Caserta nell'ambito di un'inchiesta della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha portato cinque persone agli arresti domiciliari.

I cinque amministratori di caseifici coinvolti nelle indagini finiti agli arresti domiciliari e i cinque indagati ai quali è stato notificato il divieto temporaneo di esercitare l'attività imprenditoriale per sei mesi sono ritenuti co-responsabili, a vario titolo, di adulterazione di sostanze alimentari, commercio di sostanze adulterate, frode nell'esercizio del commercio, commercio di sostanze alimentari nocive, vendita di sostanze alimentari non genuine come genuine, vendita di prodotti agroalimentari con segni mendaci per la contraffazione della denominazione di origine.

Articoli correlati

Mozzarella di bufala contraffatta, sequestrati a Caserta tre caseifici. Cinque arresti

Dalle indagine condotte dai finanzieri della compagnia di Marcianise, coordinate dalla Procura sammaritana, è emerso che erano state messe in vendita mozzarelle di bufala con marchio Dop contraffatto, con l'aggiunta di latte vaccino, adulterato «sistematicamente usato per la produzione», acquistato e immesso nel processo di produzione dei latticini anche latte proveniente da allevamenti non indenni da tubercolosi.

© Riproduzione riservata