Domenica 19 novembre 2017 07:42

Quartieri Spagnoli. Basso diventa ristorante tipico, ma è tutto abusivo

10 aprile 2017



NAPOLI - Il "vascio" era stato trasformato in un vero e proprio ristorante. Peccato che l'attività era esercitata senza alcuna autorizzazione. La polizia municipale ha scoperto il locale abusivo in vico Lungo Gelso, ai Quartieri Spagnoli. Durante i controlli del weekend gli agenti hanno scoperto l'attività di somministrazione di alimenti e bevande, di cucina caratteristica napoletana.  La titolare è stata sanzionata per l’assenza dei permessi amministrativi e sanitari. I controlli sono proseguiti in tutta la città, dall'Arenella a piazza Carlo III, con sanzioni per automobilisti indisciplinati e commercianti non in regola. Tra piazza Muzii, piazza Medaglie d'Oro e via Scarlatti sono stati rimossi alcuni gazebo abusivi. Giro di vite anche contro il fenomeno dei falsi tassisti.

Gli agenti hanno sorpreso quattro soggetti che adescavano i viaggiatori all'interno della stazione di Napoli Centrale proponendosi come tassisti alla discesa dai treni. Sono stati elevati nove verbali per noleggio abusivo e per assenza della copertura assicurativa, per mancanza della revisione periodica e dei documenti di guida. Per uno dei veicoli che risultava già sequestrato veniva disposto un nuovo provvedimento di sequestro amministrativo. Durante i controlli sono stati sanzionati anche sei tassisti per l'assenza del tariffario a bordo, per il mancato rispetto della fila e perché non era stata effettuata la revisione periodica del veicolo.

© Riproduzione riservata