Venerdi 24 novembre 2017 01:04

Neonata abbandonata tra i rifiuti a Calvizzano. Sta bene




CALVIZZANO (NA) - Una neonata è stata trovata abbandonata vicino ai cassonetti dell'immondizia in via Ritiro a Calvizzano, in provincia di Napoli. A far la scoperta una ragazza di 26 anni della zona che in compagnia della sorella era in giro per comprare un pensiero alla propria madre in occasione della festa della mamma quando ha sentito i vagiti della bimba nelle vicinanze del cassonetto dell'immondizia. La piccola, di carnagione chiara, presumibilmente nata da poche ore, è stata trovata avvolta in un asciugamani. Immediatamente sono stati avvisati dell'accaduto i carabinieri giunti sul posto insieme ai sanitari del 118 che hanno portato la neonata al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico Santobono a Napoli. Da quanto accertato la piccola gode di ottima salute, sta bene e non corre nessun pericolo di vita. Al pronto soccorso i medici hanno deciso di chiamarla Maria in quanto nata e poi ritrovata proprio nel giorno della festa della mamma. Si pensa infatti che la bimba sia nata nella stessa giornata di oggi. Intanto i carabinieri della compagnia di Giugliano sono alla ricerca della madre naturale che l'ha abbandonata avviando una serie di indagini utili all'identificazione. Pertanto sono stati allertati i medici del reparto di ginecologia dell'ospedale San Giuliano di Giugliano dal momento che si sospetta che la donna possa aver avuto un'emorragia in seguito al parto e quindi possa aver chiesto l'intervento dei medici. © Riproduzione riservata