Mercoledi 22 novembre 2017 10:18

Scoperta “spadara” di 14 km al largo di Capri




NAPOLI - Una "spadara" lunga 14 chilometri è stata scoperta e sequestrata dagli agenti della Guardia Costiera di Napoli. La rete, utilizzata per catturare illegalmente pescispada e che ha conseguenze devastanti per tante altre specie marine (oltre che per la navigazione, in quanto non segnalata), era stata collocata nelle acque del Golfo di Napoli a circa 30 miglia a nord-ovest di Capri. L'operazione ha avuto inizio giovedì: dopo aver individuato l'enorme rete, gli agenti della Guardia Costiera a bordo di tre mezzi hanno provveduto a smontarla e a sbarcarla nel porto di Castellammare di Stabia. © Riproduzione riservata