Sabato 25 novembre 2017 12:19

Si torna a sparare a Napoli: colpite due persone al Rione Traiano




NAPOLI - Una sparatoria è avvenuta nel primo pomeriggio di oggi alla periferia occidentale di Napoli, nella zona del Rione Traiano. Due persone sono rimaste ferite in un agguato avvenuto in via Marco Aurelio, all'altezza del civico 116. Si tratta di un 19enne e di una ragazza di 25 anni. Il giovane, incensurato, è stato raggiunto al petto da un proiettile ed è stato trasportato all'ospedale San Paolo di Fuorigrotta, dove è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. La donna, invece, anch'essa incensurata, è stata colpita mentre si trovava affacciata al balcone di casa ad una gamba: accompagnata in ospedale dai familiari, è stata medicata e sottoposta a una risonanza magnetica. Secondo quanto ricostruito, le due vittime sarebbero in realtà rimaste ferite per sbaglio: gli agenti hanno infatti repertato tre bossoli calibro 9x21 davanti un bar-caffetteria, ubicato sotto l'appartamento della ragazza e davanti al quale il 19enne si trovava fermo su un motorino: probabilmente era proprio il locale il vero bersaglio di quella che sembra essere stata a tutti gli effetti l'ennesima "stesa" di camorra. © Riproduzione riservata