Domenica 20 agosto 2017 19:16

Napoli, operazione anti illegalità tra piazza Garibaldi e il Vasto: due arresti
Operazione di polizia di Stato e polizia Municipale nell'area di piazza Garibaldi contro i fenomeni di illegalità, due persone sono finite in manette

10 agosto 2017



NAPOLI - Giro di vite contro l'illegalità nell'area di piazza Garibaldi e del Vasto a Napoli. Dal pomeriggio di ieri fino a tarda notte gli agenti dei commissariati  “Vicaria-Mercato” e “Vasto Arenaccia”, l’Ufficio Immigrazione, le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Campania e del Reparto Mobile e dell’Ufficio Prevenzione Generale  hanno effettuato una serie di controlli a tappeto. Sono state identificate sessanta persone e controllati 18 veicoli. Dieci extracomunitari sono stati condotti negli uffici di polizia per l’identificazione, di cui due cittadini, di nazionalità nigeriana, sono stati arrestati in circostanze diverse.

Uno dei due arrestati, infatti, è stato trovato in possesso di 14 dosi di eroina e, nelle fasi dell’arresto, ha opposto resistenza, motivo per il quale risponderà dei reati di detenzione di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale. L’altra persona arrestata, invece, dovrà rispondere delle violazioni circa la normativa sull’immigrazione.  L’uomo, infatti, era stato rimpatriato lo scorso anno ed è rientrato in Italia prima della scadenza dei 5 anni previsti.

Contestualmente la polizia municipale ha provveduto al controllo di undici attività commerciali, contestando ai titolari contravvenzioni di natura amministrativa per occupazione di suolo pubblico, avendo occupato il suolo con tende e vetrine abusive, nonché per insegne abusive.  Nella circostanza, è stato sequestrato anche un contatore per l’erogazione dell’energia elettrica, allacciato abusivamente. I controlli sono continuati oggi. I caschi bianchi hanno sequestrato capi di abbigliamento e calzature con marchi contraffatti di famose case di moda pronti per essere immessi sul mercato.

Nelle adiacenze di piazza Garibaldi tra le stradine della Duchesca gli agenti hanno visto un individuo che trasportava due grosse buste di plastica colme di merci. Alla vista degli agenti l’uomo ha abbandonato le buste al suolo e si è dato alla fuga. All'interno delle buste c’erano 267 manufatti tra t-shirt, pantaloni e scarpe riportanti i marchi contraffatti Hogan, Stone Island e Saucony, la merce è stata sequestrata e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata