Giovedi 14 dicembre 2017 01:28

Fa prostituire la figlia 14enne con un 76enne di Castellamare di Stabia, indaga la polizia




CASTELLAMMARE DI STABIA - Avrebbe consegnato, in cambio di denaro, la figlia 14enne nelle mani di un 76enne. E' l'agghiacciante ipotesi su cui indaga la Procura di Napoli e che vede vittima una minorenne di Torre Annunziata. Secondo quanto riportato dal quotidiano Metropolis le indagini sarebbero partite questa estate in seguito ad una segnalazione giunta al commissariato di polizia di Castellammare. Le accuse sono pesanti, per il padre di ipotizza il reato di induzione alla prostituzione minorile mentre il 76enne sarebbe accusato di violenza sessuale, ma al momento nessuno dei due è stato raggiunto da misure cautelari. Dopo la segnalazione il padre, dal campo rom di Torre Annunziata, avrebbe accompagnato la figlia più volte a casa dell'anziano stabiese.