Mercoledi 23 agosto 2017 00:45

Lotta ai “portoghesi” sugli autobus, arrivano i vigili urbani




NAPOLI - Partirà lunedì prossimo, 12 ottobre, il progetto sperimentale "Linea sicura" che vedrà la presenza di vigili urbani a bordo degli autobus Anm per contrastare l’evasione tariffaria e al contempo per garantire più sicurezza ai dipendenti dell’azienda. Dunque gli agenti della municipale affiancheranno i controllori dell'Anm nel lavoro di controllo del biglietto e della sicurezza a bordo degli autobus. I caschi bianchi, che sono stati presi in affitto dall'azienda di trasporto pubblico, lavoreranno al di fuori del proprio orario di lavoro e a spese dell’Anm. Il progetto, come detto, sarà sperimentale per tre mesi ed è stato già attuato nel Comune di Torino, con discreti risultati. A Napoli, il piano sarà incentrato maggiormente alla lotta agli evasori visto l'elevato numero di "portoghesi" che usufruiscono del servizio gratuitamente. © Riproduzione riservata