Unioni civili, il primo “Si” nel mondo del calcio. Nozze arcobaleno per il dirigente di una squadra di Torre Annunziata




<strong>NAPOLI</strong> - Si chiama Gianni Salzano il dirigente del Savoia Calcio, squadra di Torre Annunziata che gioca nelle Eccellenze, che ha deciso di unirsi civilmente al compagno. Forse uno dei primi casi nel mondo del calcio italiano, ancora avvolto in una grossa nube gettata dal tabù che aleggia sul tema dell'omosessualità, che sancisce l'abbattimento di una barriera, se non altro.

L'annuncio, lanciato dalla coppia nella giornata di sabato scorso su Facebook attraverso video e foto, ha presto fatto il giro del web, fino a diventare virale, raccogliendo migliaia di visualizzazioni.

Si potrebbe parlare di una svolta epocale per il mondo del calcio, costellato com'è di stereotipi maschilisti, ma ci si potrebbe limitare a dire semplicemente che era arrivato il momento che qualcuno alzasse la testa e si rendesse conto di esser nato nel XXI secolo. <em></em>

© Riproduzione riservata