Killer in azione a Napoli, agguato di camorra a Pianura
Per gli investigatori della Squadra Mobile l'agguato sarebbe da inquadrare nei contrasti tra i clan di camorra di Pianura e di Soccavo

10 dicembre 2016



NAPOLI - Un agguato di camorra è stato consumato questa sera a Pianura, quartiere della periferia occidentale di Napoli. Obiettivo dei killer un pregiudicato di 37 anni, ritenuto a capo di un gruppo criminale della zona. L'uomo, già in passato finito nel mirino dei sicari, è stato affrontato da un commando composto da sei uomini in sella a tre scooter, che lo hanno raggiunto in via Grottole, nei pressi della sua abitazione.

Il 37enne è riuscito a ripararsi dalla pioggia di proiettili - almeno sei i bossoli repertati sull'asfalto - mettendosi in salvo all'interno di un palazzo. Per gli investigatori della Squadra Mobile di Napoli, l'agguato sarebbe da inquadrare nei contrasti tra i clan di camorra di Pianura e di Soccavo. A riportare la notizia l'edizione online de Il Mattino.

© Riproduzione riservata