Domenica 19 novembre 2017 09:28

Agguato di camorra in pieno giorno a Mugnano, panico in strada
Sul fatto indagano i carabinieri di Giugliano, che non escludono che possa essersi trattato di un semplice avvertimento

10 dicembre 2016



MUGNANO (NA) - Un agguato di camorra è avvenuto questa mattina a Mugnano, in provincia di Napoli. Erano circa le 12:30 quando un commando armato è entrato in azione in via Salvatore Quasimodo, all'esterno di una farmacia all'angolo con via San Lorenzo. La vittima si trovava all'esterno di un'agenzia di scommesse quando sono arrivati i killer, giunti a bordo di un'automobile e fuggiti a bordo della stessa vettura, dopo aver esploso almeno due colpi di pistola.

Bersaglio mancato

L'obiettivo dei sicari è però riuscito a sfuggire all'agguato. In strada si è scatenato il caos, dal momento che la sparatoria è avvenuta sotto gli occhi di decine di persone, tra cui donne e bambini. Secondo quanto si apprende, il bersaglio dei killer sarebbe un pregiudicato vicino agi ambienti del clan degli Scissionisti. Sul fatto indagano i carabinieri della compagnia di Giugliano, che non escludono che possa essersi trattato di un semplice avvertimento piuttosto che di un tentativo di eliminare fisicamente l'uomo.

© Riproduzione riservata