Pianura, decine di auto vandalizzate nella notte: teppismo o atto intimidatorio?
Episodi simili si sono verificati anche a Bagnoli, dove numerosi residenti hanno denunciato danni subiti dalle proprie auto

10 dicembre 2016



NAPOLI - Atto vandalico o intimidazione? E' quello che si chiedono alcuni residenti di Pianura, che negli ultimi due giorni hanno avuto un amaro risveglio, trovando le loro auto con i vetri in frantumi. Sono in totale ben 18 le vetture danneggiate da ignoti in via Parrocco Russolillo.

Per il momento si propende per l'ipotesi del vandalismo, dal momento che nella maggior parte dei casi dalle automobili danneggiate non è stato trafugato nulla. Oltre che a Pianura, inoltre, episodi simili si sono verificati anche a Bagnoli, dove numerosi residenti hanno denunciato danni subiti dai propri mezzi durante la notte. Probabile, quindi, che possa trattarsi dell'opera di un gruppo di teppisti della periferia occidentale di Napoli. La situazione verrà comunque monitorata attentamente per capire se dietro i raid ci sia un qualche fine intimidatorio che al momento non è chiaro.

© Riproduzione riservata