Gragnano. Via dalla pizzeria senza pagare il conto, poi la telefonata: «Complimenti, i panuozzi erano ottimi»
E' accaduto lunedì sera in una pizzeria di Gragnano, dove cinque ragazzi con la scusa di andare a fumare sono scappati via senza pagare il conto

11 gennaio 2017



GRAGNANO (Na) - Hanno bevuto e mangiato come una qualsiasi comitiva di amici in uscita per trascorrere una serata in compagnia, salvo per poi dileguarsi senza pagare il conto. E' accaduto lunedì sera nella pizzeria "Il Tempio" di via Roma a Gragnano, dove cinque ragazzi di età compresa tra i 25 e i 30 anni hanno ordinato panuozzi, pizze e quattro bottiglie di vino ma, dopo aver consumato la cena, hanno approfittato di un momento di distrazione del personale per uscire dal locale senza pagare.

A denunciare l'accaduto ai carabinieri della locale stazione i titolari del ristorante, che hanno ricostruito nei dettagli la vicenda: mentre i dipendenti erano impegnati a servire gli altri tavoli e a sistemare il locale, i ragazzi si sono alzati alla spicciolata dal tavolo con la scusa di andare a fumare ma, trascorsi dieci minuti, nessuno di loro ha fatto rientro. A quel punto i camerieri insospettiti hanno raggiunto l'esterno della pizzeria, giusto in tempo per vedere i cinque allontanarsi a bordo di una macchina. Sul tavolo in bella vista la ricevuta da 100 euro, ma dei soldi nemmeno l'ombra. Non solo, mezz'ora dopo il danno arriva anche la beffa quando i proprietari ricevono una telefonata dai cinque balordi, che dichiarano soddisfatti: «Complimenti, i panuozzi erano davvero ottimi».

© Riproduzione riservata