Domenica 24 settembre 2017 07:07

Affittopoli a Napoli, De Magistris «Qui diverso da Roma. Lavoriamo perchè tutto sia in regola»




NAPOLI - «A Napoli non c'è alcuna affittopoli. Napoli è una cosa, Roma ne è un'altra». Così il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, a margine dell'inaugurazione di un polo agroalimentare. in relazione ai canoni di locazione bassi degli alloggi comunali nell'occhio del ciclone a seguito dell'inchiesta del Il Mattino. «Affittopoli, abusivismo e violazione di norme - ha aggiunto De Magistris - c'erano, ci sono state e le abbiamo trovate. Noi stiamo portando avanti un lavoro enorme, lungo e difficile che ci consente di affermare che non esiste affittopoli e di avere un quadro chiaro grazie al quale si stanno mettendo a norma tutte le situazioni». «Rispetto alla situazione ereditata - sottolinea - che la prima anomalia era data dal fatto che la gestione del patrimonio immobiliare di proprietà dell'amministrazione era gestita da un soggetto terzo». Infatti prima dell'insediamento dell'amministrazione De Magistris, che internalizzato il servizio patrimonio, questo era gestito dalla società Romeo. Poi in riferimento ai bassi contratti di locazione il sindaco ha spiegato «Alcune situazioni apparentemente possono sembrare anomale, ma quando si vanno a scandagliare non lo sono perché il prezzo popolare è giustificato dal fatto che le abitazioni sono affidate esclusivamente a fasce povere. Un luogo bello non appartiene solo ai ricchi. La nostra - ha proseguito - è un'amministrazione trasparente, che sa guardare a chi vive in stato di necessità e che non lascerà mai senza tetto chi è in difficoltà». © Riproduzione riservata