Lunedi 25 settembre 2017 20:47

Napoli, agguato in via San Vincenzo alla Sanità: feriti padre e figlio
Entrambi sono al momento ricoverati presso l'ospedale Vecchio Pellegrini, più serie le condizioni di salute del padre

11 febbraio 2017



NAPOLI - Torna la paura nei vicoli del centro antico di Napoli: un agguato è stato consumato questo pomeriggio in via San Vincenzo alla Sanità, dove due uomini - padre e figlio, rispettivamente di 40 e 20 anni - sono stati feriti a colpi di arma da fuoco nei pressi del garage che gestiscono. Entrambi sono al momento ricoverati presso l'ospedale Vecchio Pellegrini dove uno dei due, per la precisione il padre, è in attesa di essere operato con urgenza al femore, fratturatogli dalla pallottola. Non destano invece preoccupazione le condizioni del figlio, solamente sfiorato al torace da un colpo che non gli ha procurato alcuna lesione ma solo delle escoriazioni.

Ricostruita la dinamica

Sembrano esserci pochi dubbi sulla natura camorristica dell'agguato. Secondo quanto accertato finora, sembra che il 40enne, pregiudicato per reati di armi e droga, fosse l'obiettivo dei killer, e che il figlio gli abbia fatto da scudo nel tentativo di difenderlo dai colpi dei sicari, giunti a bordo di uno scooter a volto coperto.

© Riproduzione riservata