Martedi 19 settembre 2017 21:02

Rifiuti vicino al Cimitero, Poggioreale è ridotta a una discarica




NAPOLI - Una discarica a cielo aperto a pochi passi dal cimitero del Pianto. Un degrado che gli abitanti di via Claudio Miccoli, nel quartiere di Poggioreale, non sono più disposti a tollerare dopo anni di abbandono da parte delle istituzioni, che continuano ad ignorare l'enorme disagio vissuto dai residenti della zona, costretti quotidianamente a fare i conti con cumuli di rifiuti sversati per strada. Si tratta per lo più di frigoriferi, scarti di lavorazione edile, pezzi di automobili e motorini, scaricati indisturbatamente ad ogni ora del giorno e della notte. «Queste terre immediatamente sotto al camposanto sono completamente abbandonate dalle istituzioni che sembrano non volersi interessare ai nostri disagi - denunciano i residenti a Il Mattino - Noi dalle nostre abitazioni assistiamo spesso agli sversamenti indiscriminati che vengono effettuati alle spalle di quello che una volta era un campetto di calcio e che ancora oggi viene frequentato dai ragazzini della zona». «Abbiamo chiesto più volte l’intervento del comune che sino a questo momento però, non ha ancora risposto - proseguono gli abitanti della zona - Riteniamo che la nostra salute e quella dei nostri figli sia in pericolo e quindi faremo tutto quello che è nelle nostre possibilità per evitare che la situazione peggiori ulteriormente. Chiediamo interventi seri del comune e delle forze dell’ordine che accertino le responsabilità di questo scempio. Chiediamo solo di vivere in un luogo sano e sicuro per le nostre famiglie». © Riproduzione riservata