Martedi 16 ottobre 2018 04:37

Choc all’alba a Coroglio, 28enne ucciso a colpi di pistola dopo una lite in discoteca

11 giugno 2018

NAPOLI - Choc all'alba in via Coroglio, a Napoli, dove un giovane di 28 anni, originario del quartiere Scampia, è stato ucciso a colpi di pistola all'interno della propria vettura, una 500 Sx, quando è stato affiancato da un mezzo sul quale viaggiavano i suoi killer.

Secondo una prima ricostruzione fornita dagli investigatori, il giovane aveva avuto poco prima un diverbio con alcuni sconosciuti, per futili motivi, all'interno di una discoteca della zona. La lite era finita con la minaccia "Ti aspetto fuori" e così è stato. All'uscita dal locale il 28enne si è visto la stessa persona con la quale aveva litigato e sentendosi in pericolo ha tentato di investirlo essendo stato braccato. Ma una manovra azzardata ha fatto perdere il controllo della macchina alla vittima che è andato a sbattere contro un muro. A questo l'aggressore ha estratto la pistola e gli ha esploso contro tre colpi, uccidendolo sul colpo.

Erano le 05:30 e la vittima stava rincasando.

© Riproduzione riservata