Venerdi 22 settembre 2017 04:53

Casal Velino, bandiera blu a rischio: ammasso di escrementi si arena in spiaggia




CASAL VELINO (SA) - Risale a martedì mattina una nauseabonda scoperta a riva delle acque del lungomare casalvelinese: un ammasso di feci raccolte in un grosso grumo si era arenato verso la battigia della spiaggia. A rendersene conto sono stati naturalmente i bagnanti, prima essendo stati raggiunti dallo sgradevole olezzo emanato dalla 'cosa', poi notando la sua presenza in acqua. Nello scompiglio generale, tantissimi hanno abbandonato le acque, fra imprecazioni e scontenti. Qualcuno ha anche cacciato fuori lo smartphone per scattare foto e girare video per denunciare l'accaduto anche sull'internet. Altri, invece, hanno minacciato azioni legali per richiedere di esser risarciti i costi delle vacanze trascorse a Casal Velino. Nessuno, tuttavia, ha saputo rispondere alla domanda su come sia potuto succedere. Soprattutto, tenendo conto del fatto che quel tratto di costa è stato insignito anche quest'anno della bandiera blu. Probabilmente - è la tesi più accreditata - c'è stato un problema con uno scarico fognario, che ha scaricato in mare le feci, trascinate poi dalle correnti fino alla riva. Nonostante tutto, si è svolto tempestivamente l'intervento di polizia municipale e carabinieri, i quali hanno immediatamente rimosso l'ammasso di feci. ©Riproduzione riservata