Lunedi 18 dicembre 2017 12:03

Battipaglia. Bacia una dottoressa, ci prova con una poliziotta: follia in ospedale
Un indiano di 29 anni è stato arrestato a Battipaglia con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di un medico e di una poliziotta

11 agosto 2017



NAPOLI - Un immigrato indiano di 29 anni è stato arrestato a Battipaglia con l'accusa di violenza sessuale dopo aver cercato di baciare un medico e una agente della Polfer. L'incredibile vicenda ha inizio a bordo del treno Sapri-Napoli. L'uomo viene trovato dal capotreno con un sopracciglio sanguinante. Immediatamente si dispone il trasferimento all'ospedale battipagliese. L'indiano, però, appena mette piede nel nosocomio, perde il controllo. Prima cinge a sé una dottoressa, baciandola sulle labbra. Poco dopo tenta di baciare anche una poliziotta della Polfer. Solo l'intervento dei colleghi salva la donna. L'uomo, adirato, tenta così di aggredire gli agenti che non gli hanno impedito di dare un bacio alla agente. Portato in commissariato è emerso che ' uomo aveva numerosi precedenti penali ed era colpito da diversi provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale. Ora è in attesa del processo per direttissima.

 

© Riproduzione riservata