Sabato 23 settembre 2017 00:35

Spararono contro i carabinieri a Quarto, arrestati due rom




NAPOLI - I carabinieri di Pozzuoli e Quarto (Napoli), con il supporto della compagnia di Giugliano, hanno dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura di Napoli, nei confronti di due rom, R.S., di 43 anni, e A. H.., di 22 anni. Gli arrestati, il 27 settembre scorso, dopo aver rubato dei veicoli in sosta nel parcheggio di un centro commerciale di Quarto, esplosero - nel tentativo di assicurarsi la fuga - alcuni colpi d'arma da fuoco contro i carabinieri intervenuti, senza raggiungerli. Durante la fuga, a bordo di un veicolo con targa contraffatta, tamponarono anche alcune auto. Ora dovranno rispondere delle accuse di tentato omicidio, rapina impropria, violenza a pubblico ufficiale, detenzione e porto abusivo di arma da fuoco e danneggiamento aggravato in concorso.

© Riproduzione riservata