Giovedi 21 settembre 2017 03:39

Agguato di camorra a Crispano, ucciso pregiudicato 52enne
A sparare sarebbe stato un giovane killer, che dopo aver fatto fuoco sarebbe fuggito a bordo di un'auto

11 dicembre 2016



CRISPANO (NA) - Un agguato di camorra è stato consumato questa sera a Crispano, in provincia di Napoli. Il fatto di sangue è avvenuto in via Cancello: la vittima è un uomo di 52 anni, già noto alle forze dell'ordine e ritenuto affilliato al clan Cennamo. Secondo quanto si apprende, a sparare sarebbe stato un giovane killer, che dopo aver fatto fuoco sarebbe fuggito a bordo di un'auto.

Inutile la corsa in ospedale

Trasportato all'ospedale di Frattamaggiore, è morto poco dopo il ricovero per le ferite riportate. A condurre le indagini i carabinieri della Compagnia di Casoria e del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna, al lavoro per cercare di inquadrare l'omicidio. Al momento non è chiaro se l'agguato mortale sia maturato nel corso di una guerra tra clan o se il 52enne sia stato punito per aver tentato il "salto di qualità" negli ambienti criminali.

© Riproduzione riservata